Header-Mirco

TORTA DI MELE ALLA CREMA DI LIMONE

torta-di-mele

Ingredienti:

Per la farcitura
4 MELE
½ CUCCHIAINO DI CANNELLA in polvere

Per la pasta:
200 g FARINA DI RISO
200 g FARINA DI FARRO
100 g ACQUA FRIZZANTE FREDDA
100 g OLIO D'OLIVA extravergine
1 BUSTINA CREMORTARTARO
2 CUCCHIAI DI MALTO DI RISO

Per la crema :
½ LITRO LATTE DI RISO
4 CUCCHIAI DI FARINA DI RISO
1 SCORZA DI LIMONE grattugiata
PIZZICO DI SALE marino integrale


Procedimento:

Versare il latte di riso in un tegame, aggiungere 4 cucchiai di farina , il pizzico di sale, la scorza del limone e mescolare bene. Accendere il fuoco e portare a bollore. Fare cuocere per 2 o 3 minuti e poi spegnere e lasciare raffreddare . Pelare e tagliare a fettine sottili le mele e saltarle leggermente in padella con un pizzico di sale e la cannella . Versare in una terrina 200 g di farina di riso e 200 g di farina di farro. Aggiungere l'olio d'oliva e l'acqua frizzante , la bustina di cremortartaro e il malto . Mescolare bene . Stendere la sfoglia in una pirofila rettangolare o tonda. Versarvi sopra la crema di limone e poi le mele cotte. Infornare a 175 ° per circa 40 minuti.


crema-torta-mele
mele-per-torta
torta-di-mele-2


BROCCOLI CON I PINOLI

broccoli-ai-pinoli

Ingredienti:

2 broccoli
½ cucchiaino di timo o maggiorana
1 cucchiaio di pinoli
1 cucchiaio di Olio di sesamo
Tamari
Limone

Procedimento:

Lavare i broccoli e sfogliare il fiore con le mani fino a raggiungere le parti più piccole. Tagliare il gambo a cubetti piccoli. Tostare i pinoli nella padella di ghisa calda per alcuni minuti, facendo attenzione a non bruciarli e versarli poi in un piatto. In un'altra padella versare olio di sesamo, il succo di un limone, 1 cucchiaino di Tamari e mettere sul fuoco. Aggiungere i broccoletti e saltare a fuoco vivace con due cucchiai di legno per alcuni minuti. Unire i pinoli, abbassare la fiamma e fare cuocere lentamente per 5 minuti con coperchio. Fare evaporare eventuale acqua in eccesso e servire caldi.


broccoli-pinoli

TEMPURA DI FIORI DI ZUCCHINA

fiori-di-zucchina

Ingredienti:

10 fiori di zucchina
olio di girasole bio per frittura
2 cucchiai di farina di riso
4 cucchiai di pane grattato
zenzero fresco grattugiato
Tamari
1 cucchiaino di alghe in polvere


Procedimento:

Lavare e togliere il gambo ai fiori di zucchina. Tagliarli da un lato ed aprirli. Infarinarli nella farina di riso. Preparare una tazza con acqua e un piatto con il pane grattato. Immergere delicatamente i fiori di zucchina prima nell'acqua e poi nel pane grattato, per fare una doppia impanatura. Scaldare una padella antiaderente, aggiungere olio di girasole abbondante, sistemare sul fondo un pezzo di patata e quando frigge, (vuol dire che l'olio è caldo al punto giusto), immergervi delicatamente i fiori di zucchina ad uno ad uno. Quando assumono l'aspetto dorato, prelevarli con la schiumarola e scolarli su carta assorbente da cucina.
Preparare una salsina con Tamari, succo di zenzero e alghe in polvere e aspergere i fiori si zucchina fritti, prima di mangiarli.


giada-macromamma-fiori-zucchina


Questa ricetta è stata preparata con amore da Giada e i fiori erano talmente croccanti che non avevano nulla da invidiare alle classiche fritture con l'uovo.

COTOLETTE DI SEDANO RAPA

cotolette-sedano-rapa

Ingredienti:

1 Sedano Rapa
Olio di girasole di spremitura a freddo
1 Bicchiere di farina di riso
Tamari
Zenzero e Limone


Procedimento:

Pelare il sedano rapa e tagliarlo a fette sottili larghe ½ cm.  Versare la farina di riso in un piatto, impanare le fette di sedano prima da una parte e poi dall'altra. Scaldare una padella antiaderente, aggiungere un dito d'olio e, quando caldo, appoggiarvi delicatamente le fette di verdura. Lasciare soffriggere bene, poi ripetere sul lato opposto. Irrorare poi le fette di sedano con succo di limone e zenzero e qualche goccia di tamari. Lasciare amalgamare bene gli ingredienti tra di loro a fiamma bassa e poi spegnere il fuoco e servire calde.

Volendo decorare con prezzemolo o foglie di basilico tritati finemente.


cotolette-sedano-rapa-infarinate





 

VELLUTATA DI ZUCCA

VELLUTATA DI ZUCCA

vellutata-di-zucca-4

Ingredienti( 6 persone)

½ zucca

1 porro

2 carote

1 gambo di sedano

1 cucchiaino di cannella

1 cucchiaio di miso

prezzemolo

Olio di sesamo

Un pizzico di sale

Alga wakame



Lavare bene le verdure. Tagliare a pezzetti il porro, le carote, il sedano e la zucca.

                                              
vellutata-di-zucca-2      vellutata-di-zucca-1      vellutata-di-zucca-3



Scaldare una pentola a pressione e versare un filo d’olio. Aggiungere le verdure, un pizzico di sale e mescolare bene. Dopo 5 minuti circa unire le alghe precedentemente ammollate e tagliate finemente e la cannella in polvere. Saltare bene le verdure per altri 5 minuti circa. Aggiungere  acqua fino a coprire  le verdure di oltre due dita. Chiudere con il coperchio, portare a fischio, abbassare la fiamma e cuocere per 10 minuti a fuoco lento . Quando si abbassa la pressione, togliere il coperchio e passare le verdure al passaverdura oppure sminuzzarle con un pestello. Aggiungere 1 cucchiaio di miso stemperandolo con un po’ di acqua.


Servire con una spolverata di prezzemolo o con crostini di pane o con un cucchiao di riso o miglio già cotto.



                                   vellutata-di-zucca-4



POLPETTE VEGAN


Ingredienti (4 persone) :

3 zucchine

2 carote

1 cipolla tropea

Noce moscata

Timo

Curcuma

Olio di girasole

Tamari

Zenzero fresco

Lime o limone

100 g farina di ceci (ottima quella di LIBERA TERRA)

Lavare le verdure e tritarle finemente. Versarle in una terrina. Aggiungere 1 spolverata di noce moscata, una di timo e una di curcuma insieme a 1 cucchiaino di sale fino. Mescolare bene.

polpette-vegan-2polpette-vegan-1

Unire la farina di ceci e aggiungere un po’ di acqua fino a creare un impasto morbido. Lasciare riposare 10 minuti poi fare delle polpettine e stenderle su un piatto.  Scaldare una padella antiaderente, coprire il fondo con olio di girasole e quando caldo mettere le polpette. Cuocere da una parte e dall’altra, a fuoco moderato per il tempo necessario a farle dorare. Quando cotte, stenderle su un foglio di carta da forno e poi su un piatto di portata. Preparare una salsa con tamari, succo di zenzero e the bancha  e versarla sulle polpette. Si possono consumare sia calde che fredde.



                                                            polpette-vegan



TORTA AI CARCIOFI

TORTA AI CARCIOFI
Torta-ai-carciofi

Ingredienti:

Per la pasta:

300 g di farina di farro

1 cucchiaio di olio d’oliva extra vergine

Acqua

Per il ripieno:

5 carciofi

2 cipollotti freschi

Olio di sesamo

Succo di limone

Sale marino integrale grosso

Tamari

Alloro

Lavare e pulire le verdure. Tagliare i carciofi tenendo solo il cuore e sminuzzarli. Tritare i cipollotti. Scaldare una padella in ghisa e versarvi un po’ di olio di sesamo. Aggiungere i cipollotti, saltarli per alcuni minuti, quindi unire i carciofi. Spruzzare un pizzico di sale marino, continuare a mescolare e dopo aver aggiunto una foglia d’alloro, coprire e cuocere a fuoco lento per circa venti minuti. Aggiustare con ½ cucchiaio di succo di limone e un cucchiaino di tamari. Spegnere il fuoco e spolverare con una manciata di prezzemolo fresco tritato. Lasciare raffreddare.

Torta-ai-carciofi

Preparare la pasta versando tutti gli ingredienti in una terrina. Mescolare con un cucchiaio di legno. Stendere la sfoglia su una carta da forno e tirarla grande quasi come la teglia, diametro 25. Oliare la teglia e stenderci sopra la pasta facendo fuoriuscire i bordi. Versare il ripieno al centro e chiudere le estremità portandole verso il centro. Non coprire completamente il ripieno con la pasta.

Infornare a forno caldo a 175° per circa 30 minuti.

Al posto dei carciofi si possono mettere le barbe di frate, gli spinaci, gli asparagi, le zucchine ed altre verdure a piacimento.

                                                            CAM03222

                                                               

TORTA CIOCCOLATA

TORTA CIOCCOLATA

Ingredienti:

300 g  farina di farro

2 pizzichi di vaniglia

70 g cacao in polvere

20 g cocco grattugiato

¼ di tazza di olio d’oliva EXTRA VERGINE

¼ di tazza di succo di mela

½ tazza di latte di soia o di riso

Per la crema:

½ lt di latte di cocco

4 cucchiai di farina di riso

1 pizzico di vaniglia

1 pizzico di sale marino integrale

1 scorza di limone

Per la crema al caffè:

¼ di litro di caffè

2 cucchiai di farina di riso

2 cucchiai di succo d’acero

1 cucchiaio di mirin

Mescolare gli ingredienti secchi con quelli morbidi. Amalgamare bene. Ungere uno stampo da plum cake con l’olio, versarvi un po’ di farina e setacciare. Versare il composto della torta ed infornare a 180° a forno caldo, per circa 40 minuti.

Quando esce dal forno, spennellare con malto di mais disciolto in acqua e versarvi una granella di 10 pistacchi circa.

Preparare a parte le due creme.


                                                 

In un pentolino versare il latte di cocco, la farina e tutti gli altri ingredienti. Mescolare bene e mettere sul fuoco. Quando bolle abbassare la fiamma e fare cuocere per due minuti. Spegnere  e lasciare raffreddare.

Per la crema al caffè, utilizzare un nuovo tegame, versarvi il caffè e a mano a mano tutti gli altri ingredienti. Mescolare bene e portare a bollore sul fuoco a fiamma viva. Quando bolle, abbassare il fuoco e spegnere dopo circa due minuti. Lasciare raffreddare.

Quando la torta è fredda, tagliarla a fette sottili . Mettere in ogni piatto una fetta di torta, due cucchiai di crema di cocco e un cucchiaio di crema di caffè. Le due creme possono essere servite fredde o tiepide a seconda del gusto di ognuno.


                

VERZINI DI CANNELLINI

VERZINI DI CANNELLINIInvoltini-di-verza1

Ingredienti:


6 foglie di verza (o più se si vuole)

3 etti di fagioli cannellini secchi lasciati in ammollo per almeno una notte

1 spicchio d’aglio

Foglie di salvia

Un rametto di rosmarino

Olio di sesamo

Aceto di mele

Tamari

Alga kombu

Thè bancha

Succo di zenzero


Scolare i fagioli cannellini. Dopo averli sciacquati, cuocerli  in pentola a pressione con un pezzetto di alga kombu  e acqua (due dita sopra i fagioli).  Dal fischio lasciare cuocere per circa un’ora a fuoco lento.

Nel frattempo preparare un trito di la salvia, il rosmarino e l’aglio. Scaldare una padella  antiaderente, versare un poco d’olio e fare rosolare il trito per qualche minuto facendo attenzione a non bruciare.

 Aggiungere i fagioli cotti e scolati.  Aggiungere aceto di mele e tamari  (un cucchiaio circa ciascuno) e mescolare bene. Spegnere il fuoco. Lavare accuratamente le foglie di verza e scottarle per 5 minuti in acqua bollente. Scolarle  e stenderle su un ampio tagliere. Su ogni foglia mettere due cucchiai di fagioli ed arrotolare la verza su se stessa formando un involtino.

Involtini-di-verza1

Ripetere l’operazione  con le altre foglie.  Stendere in modo regolare gli involtini in una teglia (consigliamo di usare un foglio di carta da forno sul fondo). Preparare una salsina con tamari, succo di zenzero e thè bancha, versarla sugli involtini. Passare in forno a 150° per circa 10 minuti. Servire caldo.

Involtini-di-verza22

SPAGHETTI ALLE ERBE AROMATICHE


Ingredienti:   (per due persone)

200 g di spaghetti o  tagliatelle di farro

2 spicchi d’aglio

10 foglie di basilico fresco

10 foglie di salvia fresca

1 rametto di rosmarino fresco

1 cucchiaino raso di origano

½ cucchiaino di  polvere di cannella

Olio di oliva extravergine

Tamari

Aceto di riso

Lavare le piante  aromatiche. Pelare l’aglio e tritarlo finemente insieme alle erbette. Scaldare una padella  antiaderente, versare un cucchiaio di olio d’oliva EV e aggiungere il trito di spezie insieme a cannella e origano. Mescolare bene per alcuni minuti. Insaporire con  tamari e aceto di riso q.b.

Spegnere il fuoco e lasciare riposare coperto.

Portare a bollore l’acqua in una pentola capiente, salare  e versarvi la pasta.

Cuocere mantenendo la pasta al dente. Scolare tenendo un po’ di acqua di cottura.  Aggiungere la pasta alle spezie preparate insieme a qualche cucchiaio di acqua di cottura.

Mescolare e scaldare insieme finchè l’acqua non venga assorbita.

Servire caldo!


                                          spaghetti-alle-erbe-aromatiche-macromamma









Cucinano i bambini

Macromamma organizza Corsi di Cucina per mamme e bambini.

Ecco qui le immagini del primo corso concluso.

Chiamaci per prenotare il tuo posto.

Stefania: 366 1905999
Enrica: 339 7656286

 

BV-Prof--Cannella-nuovo
02 Settembre 2009

Macromamma

è presente su

L'Agenda delle Mamme

Marta

Leggi l'intervista a Stefania

 


21 Maggio 2009

Repubblica dedica a Macromamma
uno spazio nell'inserto Salute

Repubblica

la girandola

 

Voli Low Cost


terranuova


Votaci su Net-Parade.it

 

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Contatti msn

Questo sito è segnalato da Akkiapparicette

Ricette di cucina

 

 

 

Menu' speciali
Primi piatti
Secondi piatti
Al forno
Torte
Dolci
Biscotti

CamminaMente usa i cookie Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono piccole porzioni di dati che ci permettono di offrire servizi utili ai visitatori. In nessun caso i dati raccolti verranno utilizzati per scopi diversi dalla nevigazione ed utilizzo del sito camminamente.it Per approfondire privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito .

EU Cookie Directive Module Information