Polpettine di fagioli dell'occhio

mela1(Piatto porta fortuna di origine Africana)


Ingredienti:


1 tazza di fagioli dell’occhio (ammollati in acqua per 12 ore)
2 cipollotti freschi tagliati finemente
1 tazzina di nocciole tritate finemente
1 c di timo
½ c di peperoncino piccante
1 C di aceto di riso
1 c di sale marino
½ tazza di acqua
1 C di farina di mais (o di riso)
Olio di sesamo per friggere


Procedimento:

Scolare i fagioli, versarli in una terrina ampia, coprirli d’acqua, agitarli bene in modo da eliminare le bucce il più possibile. Scolarli.
Cuocere a pressione per circa 30’ dal fischio, a fuoco lento, con acqua a coprire. Spegnere, lasciare scendere la pressione naturalmente, aprire, scolare i fagioli e versarli in una terrina.
Aggiungere gli altri ingredienti, tranne la farina di mais e passare a purea, coprire con un panno e tenere in frigorifero per un’ora.
Togliere dal frigo, aggiungere la farina di mais e mescolare bene.
Preparare una pentola da frittura (ottima quella di ghisa tipo wok) e portare a giusta temperatura l’olio di sesamo. Quando è caldo (verificare con la mollica di pane), con un cucchiaio formare delle palline e versarle nell’olio bollente, facendole friggere e girandole finchè non sono ben dorate.
Scolarle su carta assorbente da cucina.
Stendere le polpettine in una teglia e tenere in caldo in forno fino al momento di servire.
Accompagnare con una salsina a base di bancha (thè di tre anni), zenzero o peperoncino piccante, prezzemolo e/o cipollotto o erba cipollina, tritati finemente, tamari e limone.
Share on Pinterest
There are no intro image.
Share with your friends








Submit
Seguici su
Facebook

enrica-facebookriccardo-ronzonimelissa-facebook





camminamente facebook smalllocandina-effeemmestudioProf-Cannella-facebook



icona facebook macromamma

Copyright © 2007 CamminaMente. Tutti i diritti riservati. Ripubblicazione o distribuzione dei contenuti sono espressamente vietate senza permesso scritto.| c.f. 94132270367

Privacy | Sitemap | Credits