..ogni anima sa esprimere la poesia





Riflessione

quando si salta il pagamento della bolletta elettrica
l'ente erogante prima di staccare il servizio abbassa la tensione della stessa
modo che si può a malapena usare il phon
così è un pò la fine di un rapporto

l'energia all'inizio va avanti da sola da gran che ve n'è
poi piano piano si ha freddezza da almeno una delle 2 parti
cominciano le risposte quasi monosillabiche
gli appuntamenti evitati
quasi come si avesse la paura di soffiare sulle braci ancora calde
come se il fuoco dovesse divampare più impetuoso che mai bruciando tutto

e così che lentamente lo vedi,lo assisti morire,
come quando guardi un pesce fuor d'acqua: le branchie si aprono e chiudono disperatamente
poi piano piano sempre più lentamente... fino a che non si muovono più...
è così: cominciano i primi appuntamenti mancati
i primi sms freddi,di buongiorno,dati più per cortesia che col cuore
il cui freddo lo senti nell'etere,e la speranza che questo si ri-trasformi in qls di caldo è latente
ma anche essa come il pesce e come l'energia elettrica sta morendo...

ma cos'è un uomo-donna senza speranza!!??
di cosa possono respirare ancora per vivere?


Mauro Trenti

Nascita, cuore e cervello

Vasto come questo spazio esterno è il minuscolo spazio dentro al nostro cuore: in esso si trovano il cielo e la terra, il fuoco e l’aria, il sole e la luna, la luce che illumina e le costellazioni, qualunque cosa quaggiù vi appartenga e tutto ciò che non vi appartiene, tutto questo è raccolto in quel minuscolo spazio dentro al vostro cuore.

da Chandogya Upanishad

You are my sister

You are my sister, we were born
So innocent, so full of need
There were times we were friends but times I was so cruel
Each night I’d ask for you to watch me as I sleep
I was so afraid of the night
You seemed to move through the places that I feared
You lived inside my world so softly
Protected only by the kindness of your nature

You are my sister
And I love you
May all of your dreams come true

We felt so different then
So similar over the years
The way we laugh the way we experience pain
So many memories
But there’s  nothing left to gain from remembering
Faces and worlds that no one else will ever know

You are my sister
And I love you
May all your dreams come true
I want this for you
They’re gonna come true (gonna come true)


Antony Hegarty

ROCK ME VEGAN

Dedico questo libro alla sensibilità dei tacchini, il cui colore della pelle cambia a seconda dell’umore, alla saggezza,
 all’umiltà e alla dignità degli asini,
 all’istinto materno delle scrofe, che lasciano entrare nella porcilaia solo le compagne che hanno già partorito,
 alla naturale allegria delle capre,
 alla gentilezza e alla forza delle mucche,
 al senso di comunità delle pecore,
 alla pazienza e alla naturale eleganza dei cavalli,
 alla forza e alla dolcezza dei cervi,
 al senso di accudimento dei primati,
 alla cura con cui i conigli scelgono le loro partner,
 alla longevità e all’intelligenza delle galline,
 al senso di solidarietà delle anatre, all’acume,
 alla lealtà e alla pulizia dei maiali,
 alla memoria e all’istinto vigile dei pesci.

Al regno vegetale che lavora incessantemente per produrre le foglie, il grano, i tuberi, la frutta che alimentano noi e gli animali. Nessuno potrebbe sopravvivere sulla Terra senza vita vegetale, perché il vegetale è madre dell’animale.

Alla mia famiglia, frutto di un albero che, con forza e resilienza,
 ha messo lunghe e salde radici.
Al mio amore Lorenzo e a mio figlio Timo per i cui occhi felici
 amo mettermi in cucina tutti i giorni affinché l’amore e le coccole si trasformino in “minestra”.

Paola Maugeri

NATURA, EMOZIONI, RAGIONE, L'INTRECCIO INSOLUBILE

Noi discendiamo da una lunga serie di antenati umani e animali, 
per un'innumerevole successione di eventi casuali, incontri fortuiti,
brutali catture, fughe riuscite, tentativi ostinati, migrazioni,
sopravvivenze da guerre e da malattie.

Per produrre ognuno di noi fu necessaria un'improbabile e 
complessa catena di eventi, una storia immensa che dà ad
ogni individuo la sacralità della sequoia a ogni bambino il
capriccio del segreto.


Robert Nozick

Pagina 2 di 23

Go to top

CamminaMente usa i cookie Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono piccole porzioni di dati che ci permettono di offrire servizi utili ai visitatori. In nessun caso i dati raccolti verranno utilizzati per scopi diversi dalla nevigazione ed utilizzo del sito camminamente.it Per approfondire privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito .

EU Cookie Directive Module Information