..ogni anima sa esprimere la poesia





GRADINI

Hermann Hesse

Come ogni fiore languisce e giovinezza
Cede a vecchiaia, anche la vita in tutti
I gradi suoi fiorisce, insieme ad ogni
Senno e virtu, non‚ puo durare eterna.
Quando la vita chiama, il cuore sia
Pronto a partire ed a ricominciare,
per offrirsi sereno e valoroso,
ad altri, nuovi vincoli e legami.
Ogni inizio contiene una magia
Che ci protegge e a vivere ci aiuta.

ÿ

Dobbiamo attraversare spazi e spazi
Senza fermare in alcun d?essi il piede,
lo spirito universale non vuol legarci
ma su di grado in grado sollevarci.
Appena ci avvezziamo ad una sede
Rischiamo di infiacchire nell'ignavia
Solo chi Š disposto a muoversi e partire
Vince la consuetudine inceppante

 

Forse il momento stesso della morte
Ci farà andare incontro a spazi nuovi
Della vita il richiamo non ha fine...
Su, cuore mio, congedati e guarisci!

 

FRAGMENTS

MEISTER ECKHART

Che io sia uomo
E' qualcosa che ho in comune con tutti gli uomini
Che io veda e senta
E mangi e beva
Ô qualcosa che divido con tutti gli animali
Ma che io sia IO è esclusivamente mio
E appartiene a me
E a nessun altro uomo
Nè‚ a un angelo nè‚ a dio
Se non nella misura in cui io sono uno con lui

 

 

DETTO IGLUILIK

Solo coloro che sanno giocare possono superare facilmente le avversita' della vita,  e una persona che sa cantare e ridere non trama mai cattiverie...

 

 

TI AMO COME SE MANGIASSI IL PANE

Nazim Hikmet

spero che questa poesia ti tiri un po' su, vorrei fare di piu ma non so in che modo... quello che posso dirti e' quello che tu mi hai insegnato ''vivi il presente e chiediti sempre il perche' delle cose''..... un abbraccio Mauro

 

Ti amo come se mangiassi il pane
spruzzandolo di sale
come se alzandomi la notte bruciante di febbre
bevessi l'acqua con le labbra sul rubinetto
ti amo come guardo il pesante sacco della posta
non so che cosa contenga e da chi pieno di gioia
pieno di sospetto agitato
ti amo come se sorvolassi il mare per la prima volta in aereo
ti amo come qualche cosa che si muove in me quando il
crepuscolo scende su Istanbul poco a poco
ti amo come se dicessi Dio sia lodato son vivo.

 

CANTO NAVAJO

Felicemente io posso camminare

Felicemente con tante nuvole scure, io posso camminare

Felicemente con piogge abbondanti, io posso camminare

Felicemente con tante piante, io posso camminare

Felicemente sulla traccia del polline, io posso camminare

Come si è usato fare da tanto tempo, io posso camminare

Potrebbe essere bello, prima di me

Potrebbe essere bello, dietro di me

Potrebbe essere bello, sotto di me

Potrebbe essere bello, sopra di me

Potrebbe essere bello, tutto attorno a me

Nella bellezza io mi completo

Nella bellezza tutto si completa

 

Pagina 10 di 23

Go to top

CamminaMente usa i cookie Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono piccole porzioni di dati che ci permettono di offrire servizi utili ai visitatori. In nessun caso i dati raccolti verranno utilizzati per scopi diversi dalla nevigazione ed utilizzo del sito camminamente.it Per approfondire privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito .

EU Cookie Directive Module Information