Ancora stimolanti progetti di danza nel sociale dall'Inghilterra.


DESTINO nasce dalla collaborazione tra il teatro londinese Sandler’s Wells e la compagnia Dance United, famosa per il lavoro che svolge con persone in situazioni disagiate. DESTINO è una performance che coinvolge sul palcoscenico 130 persone, dai 9 agli 89 anni, molte delle quali senza alcuna esperienza di danza alle spalle. In primo piano appaiono due giovani danzatori etiopi, Junaid Jemal Sendi e Addisu Demissie, che hanno visto trasformare la loro vita dopo aver preso parte al progetto che Dance United fece con i bambini di strada ad Addis Abeba. Hanno partecipato al progetto DESTINO coreografi come Hofesh Shechter, Russell Maliphant e Adam Benjamin.

 



«LA DANZA È NELLA GENTE: COME UN DONO DI DIO CUI TUTTI HANNO LIBERO ACCESSO»

ALVIN AILEY


La danza è un potente mezzo che attraversa le barriere della comunicazione verbale e che dona armonia a mente e corpo. Instilla fiducia. Il processo di lavoro con un coreografo insegna il lavoro di gruppo e favorisce un senso di comunità. Permette a ogni persona di dare un contributo, generando un senso di responsabilità individuale e di co-operazione di gruppo. Le performance di danza sono un’espressione delle qualità umane e di quelle emozioni difficili da articolare a parole che spesso solo l'atto danzato può rivelare.

La danza come forma d'arte richiede tacitamente impegno, creatività, lavoro di squadra, capacità tecnica, di risolvere i problemi, di riflessione, di esperienza emotiva e la fiducia dei partecipanti. I danzatori possono scoprire o imparare queste competenze senza neanche capire il significato delle parole. Per questo motivo, la danza può coinvolgere chiunque, anche coloro che sono stati esclusi, emarginati o cancellati dalla società.

Dance United ha un immutato interesse per la qualità e la professionalità, suffragato da una incrollabile fede nel (spesso inesplorato) potenziale di ogni persona, indipendentemente dalla sua situazione, e dalla consapevolezza che la danza può avere una reale importanza per realizzare questo potenziale.



DANCE UNITED
LIVES TRANSFORMED THROUGH DANCE


Dance United riunisce individui e comunità per cercare soluzioni creative a sfide artistiche, innescando un processo che sviluppa l'interazione sociale e la crescita personale dei partecipanti. La Compagnia ritiene che la danza abbia una qualità unica che può, quando insegnata attraverso un metodo adeguato, creare esperienze profonde e di cambiamento di vita in chi la pratica.
Il programma di lavoro in Inghilterra di Dance United per i prossimi tre anni si concentra nel settore della giustizia penale, e comprende progetti con donne in carcere e giovani criminali della comunità.
Allo stesso tempo, Dance United continua a
sostenere iniziative internazionali, come l’ADUGNA COMMUNITY DANCE THEATRE, che sta trasformando la vita di molti giovani in Etiopia.
Molti e diversi i progetti, in diverse parti del mondo, ma con una convinzione di base che li accomuna tutti, che la danza possa raggiungere e ispirare le persone a cambiare in meglio la loro vita.

L’Academy, il progetto concreto di Dance United, è un programma alternativo di educazione coreutica sviluppato su metodi utilizzati per istruire e formare professionalmente artisti di danza contemporanea.
L'Academy è un’esperienza fisicamente, mentalmente e artisticamente stimolante rivolta a giovani che non sono riusciti a sentirsi realizzati in ambienti più convenzionali d’istruzione, che possono essere criminali o ad alto rischio di commettere reati. L'Academy non aiuta semplicemente questi ragazzi a evitare di ricommettere reati ma li aiuta a scoprire il loro vero potenziale e la loro innata capacità di riuscire.
Qualsiasi persona si trova davanti - adulti, giovani, criminali o artisti professionisti - l'approccio di Dance United è focalizzato su una danza di altissimo livello artistico. Con la danza al centro, il lavoro dell’Academy può facilitare profondi cambiamenti nel benessere personale e sociale dei partecipanti, semplicemente aumentando le loro convinzioni in ciò che sono in grado di raggiungere.
L'Academy lavora con un gruppo massimo di quindici ragazzi per ciclo, venticinque ore ogni settimana, per un periodo di dodici settimane. Ogni ciclo inizia con un progetto intensivo di tre settimane finalizzato a una performance, al termine del quale la produzione è presentata al pubblico. Dalla quarta settimana, il programma si espande in un piano più vasto di attività.



 
Share on Pinterest
There are no intro image.
Share with your friends








Submit
Seguici su
Facebook

enrica-facebookriccardo-ronzonimelissa-facebook





camminamente facebook smalllocandina-effeemmestudioProf-Cannella-facebook



icona facebook macromamma

Copyright © 2007 CamminaMente. Tutti i diritti riservati. Ripubblicazione o distribuzione dei contenuti sono espressamente vietate senza permesso scritto.| c.f. 94132270367

Privacy | Sitemap | Credits

CamminaMente usa i cookie,

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono piccole porzioni di dati che ci permettono di offrire servizi utili ai visitatori. In nessun caso i dati raccolti verranno utilizzati per scopi diversi dalla nevigazione ed utilizzo del sito camminamente.it