“Ascolto molta musica e poi trasformo le idee nella poesia della danza, che cattura la conoscenza in un modo così vitale, che non è letterale né narrativo. La danza prende le informazioni e le fa diventare qualcosa di unico, viscerale e molto diretto. È più una questione di emozione e di spirito che di narrazione. Voglio creare qualcosa che per il pubblico sia un’esperienza, non solo un modo piacevole di trascorrere del tempo a teatro. Voglio realizzare uno spettacolo che sorprenda, intrattenga e sfidi il pubblico e gli trasmetta quell’eccitazione che io provo quando faccio nuove scoperte”. CAROLE ARMITAGE

 

Karole1_big

 

 

Seguici su
Facebook

enrica-facebookriccardo-ronzonimelissa-facebook





camminamente-facebook-small2locandina-effeemmestudioProf-Cannella-facebook

CamminaMente nel mondo


logo-mondo-camminamente

Qui parlano di noi
 

Copyright © 2007 CamminaMente. Tutti i diritti riservati. Ripubblicazione o distribuzione dei contenuti sono espressamente vietate senza permesso scritto.| c.f. 94132270367

Privacy | Credits