Attivita ludica con la Reflessologia Plantare affiancata alla Respirazione

reflessologia-a-scuola-melissa-ranuzzi

Dovremmo chiedere ai bambini di insegnarci a respirare, proprio a loro che egregiamente muovono il diaframma, e che sono un fluire continuo di pensiero e azione. Fantastici!

Sarebbe molto bello permettere ai bambini di esplorare i loro piedini e quelli dei compagni, un'altro modo di entrare in contatto con la corporeità e con il prossimo.

Tutto questo in modo giocoso, ad occhi chiusi, bendati, lasciandosi andare all'istinto, a quello che noi reflessologi ZU chiamiamo TOCCO EMOZIONALE.
Tra di loro, esplorando i loro piedini, proveranno nuove sensazioni e sapranno in modo naturale come toccare quelli del compagno, accompagnati da un sottofondo musicale.
Si scopriranno amici di chi gli stava un pò antipatico : "Chi l'avrebbe detto, sembrava così scontroso, ma quando mi ha toccato i piedi mi ha fatto stare tanto bene, non me lo aspettavo....in fondo non è antipatico".
Massaggeranno la schiena del loro compagno, sempre ad occhi chiusi ( bendati sarà un'avventura fantastica, emozionante), tra le scapole, dove fin dalla tenera età si cominciano a gettare le prime delusioni, impareranno il nome delle ossa, i nomi delle dita.......
Potrebbe diventare un "nascondino" divertente, dove si allena la capacità di osservare .... '' chi indossava la felpa tra i miei compagni? ''
Rideranno tantissimo, saranno sorpresi, non sanno delle sensazioni che i piedi possono dare, e, finalmente, si rilasseranno, dopo una lunga giornata...

Poi, per cambiare gioco, 5 minuti di respirazione, fatta proprio bene, così bene che quando andranno a casa la insegneranno alla mamma e al papà che invece, ahimè, non la ricordavano così.
E poi, di nuovo, un'altra avventura con i piedini li aspetta.

Impostazione:
• movimento con musica a corpo libero, giochi, come si muovono gli animali
• intervalli con il tocco emozionale e la respirazione
• momenti di scambio: cosa hanno scoperto?

Aggiungo due informazioni doverose:

La Reflessologia plantare è una tecnica che, attraverso il tocco del piede, permette di portare, in modo riflesso, benessere a tutto l'organismo, senza controindicazioni.
Il metodo ZU, abbina alla manipolazione del piede la MEDICINA TRADIZIONALE CINESE (per il lavoro che viene fatto a livello energetico attraverso i meridiani dell' agopuntura, e per le informazioni che il piede è in grado di dare secondo la chiave di lettura fornita dalla MTC) e la RESPIRAZIONE.
Soprattutto per gli adulti diventa fondamentale insegnarla : purtroppo è un dato di fatto, non respiriamo in modo adeguato.
A causa dei ritmi frenetici a cui siamo sottoposti, siamo spesso in apnea, qualsiasi sia la nostra attività : davanti al computer o durante lavori manuali, la tensione blocca il respiro con tutto ciò che ne consegue.
Il Tocco Emozionale è un tipo di approccio della Reflessologia Plantare metodo ZU, viene effettuato anche tra gli adulti in modo spontaneo, senza nessuna necessità di avere competenze specifiche in tale materia; evidenzia e stimola la sensibilità di ognuno di noi.
I bambini normalmente respirano già bene, tuttavia la inserisco nel contesto ludico per dare un cambio di ritmo alle attività, per renderla motivo di aggregazione con i genitori e per il caso in cui ci sia necessità di migliorarla.
In questo modo i bambini esplorano una parte di loro che normalmente non considerano, imparano a rispettare e curare i loro piedi e il prossimo,
allenano la capacità di adattamento, si sentono esploratori di un mondo a cui di solito nessuno presta attenzione.
Tutto questo con sottofondo musicale, permettendo alle note di regalare emozioni.

Melissa Ranuzzi   
Reflessologa Zu
Operatrice DBN 
icona-pdf  facebook

Melissa Ranuzzi
• Chimico cosmetologo
• Reflessologa plantare metodo ZU .
• Docente autorizzata dallo ZU CENTER di Milano
• Collabora con ZU CENTER, Circolo Culturale Camminamente, Associazione danza sportiva LUNA LATINA

Materiale occorrente:
• Materassini, plaids, cuscino
• Computer per sottofondo musicale
• Per i bambini : abbigliamento comodo


Per informazioni  : Melissa Ranuzzi
                                  Enrica Artaria

arrow-download-iconScarica l'articolo in PDF

Share on Pinterest
There are no intro image.
Share with your friends








Submit
Seguici su
Facebook

enrica-facebookriccardo-ronzonimelissa-facebook





camminamente facebook smalllocandina-effeemmestudioProf-Cannella-facebook



icona facebook macromamma

Copyright © 2007 CamminaMente. Tutti i diritti riservati. Ripubblicazione o distribuzione dei contenuti sono espressamente vietate senza permesso scritto.| c.f. 94132270367

Privacy | Sitemap | Credits

CamminaMente usa i cookie,

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono piccole porzioni di dati che ci permettono di offrire servizi utili ai visitatori. In nessun caso i dati raccolti verranno utilizzati per scopi diversi dalla nevigazione ed utilizzo del sito camminamente.it