PUNTARELLE E ANELLE DI FU

ingredienti:


anelle di fu (una confezione per 4 persone)
olio di sesamo
arrow-root
1 prugna umeboshi
500 g di puntarelle
1 porro
shoyu
aceto di mele
noce moscata
zenzero
tamari
the bancha

 

Il FU e' un prodotto tradizionale giapponese ,ottenuto dalla lavorazione manuale del frumento fino ad estrarne la parte glutinosa o proteica, che viene essiccata lentamente su appositi cilindri, in modo da darle la forma di rondella.
Questa lavorazione permette di conservare il glutine a lungo e di utilizzarlo quando serve,mantenendo inalterate tutte le sue proprieta' nutritive.
E'un ottimo cibo per i bambini , perche' leggero, gustoso e saporito.si puo' cucinare in modi diversi, una volta reidratato, come fosse carne. utile anche per ritrovare energia e forza dopo influenze , malattie, febbri.
In occidente si e' diffusa maggiormente una versione morbida di glutine, conosciuta come seitan, oggi in commercio in tantissimi negozi del naturale o nei reparti del biologico delle maggiori catene alimentari (es. coop o esselunga).si possono trovare varie preparazioni a base di frumento, farro e kamut. anche il seitan si cucina come le carni e si presta a tantissime variazioni culinarie e ricette gustose.

 

 

anelle-di-tofu.

Fu essiccato

Ricetta:

Mettere in ammollo le anelle di fu in una ciotola piena d'acqua e lasciarle rinvenire per circa mezz'ora.
Nel frattempo lavare le puntarelle con le loro foglie e il porro. Tagliare le verdure a strisce sottili, separandole in due contenitori diversi.
Scaldare una padella, aggiungere olio di sesamo e, quando caldo, versare il porro e mescolare in continuazione fino ad ammorbidirlo. Aggiungere un pizzico di sale e continuare a saltare sul fuoco a fiamma alta. Unire le puntarelle e mescolare bene insieme le due verdure per almeno 15 minuti. Aggiungere una grattugiata di noce moscata, acqua a coprire e cuocere a fiamma bassa e coperto, per circa 15 minuti .
Togliere il coperchio ed aggiungere gocce di shoyu e di aceto di mele. Continuare la cottura, lasciando evaporare l'acqua in eccesso.
Spadellare le verdure al centro di un piatto di portata in attesa della cottura del fu e tenere al caldo.
Strizzare le anelle di fu, asciugarle con carta da cucina per togliere l'acqua in eccesso e infarinarle con arrow-root .
In una padella per frittura, versare almeno due dita di olio di sesamo, aggiungere una prugna umeboshi, e scaldare l’olio e’ pronto quando la prugna rosola tutta. Immergervi le anelle di fu (nella quantita per volta adatta alla padella usata) e dorare bene entrambi i lati. Scolare su carta da cucina.
Terminare la composizione nel piatto di portata, deponendo le anelle attorno alle verdure.
Per insaporire le anelle, preparare una salsina con ½ cucchiaino di succo di zenzero, 1 cucchiaino di tamari e un po' di bancha.
Questa ricetta e’ ottima consumata calda!!!!!!!

 

 

anelle-di-tofu.

 

Share on Pinterest
There are no intro image.
Share with your friends








Submit