Gnocchi di patate e barbabietola rossa

gnocchi patate barbabietole

Ingredienti:

Per gli gnocchi

Patate 600 gr
Barbabietola rossa già lessata 1
Farina di grano tipo 2 350 gr
Sale marino integrale

Per la besciamella

Latte di soia 250 ml
Farina di grano tipo 2 30 gr
Olio extra-vergine d’oliva 20 ml.
Sale marino integrale
Noce moscata

Per guarnire

Salvia
4 - 5 Noci tritate

 

Procedimento:

Lavare le patate, metterle in una casseruola con acqua e farle cuocere per 25 – 30 minuti.
Scolare le patate e lasciarle raffreddare, pelarle e passarle nello schiacciapatate direttamente su un tagliere infarinato.

A parte tritare la barbabietola in piccoli pezzi poi passarla nel setaccio fino ad ottenere una morbida purea.
Unire la purea alle patate.
Aggiungere un po di sale a piacere.
Aggiungere la farina gradualmente un poco alla volta ed impastare il tutto fino ad ottenere un composto morbido ma sodo, non deve appiccicarsi alle mani.

Sul tagliere ricavare dall’impasto dei cilindretti lunghi che poi tagliamo con un coltello infarinato in piccoli gnocchetti.

Decorare gli gnocchetti a piacere, utilizzando una forchetta o una grattugia. Disporli su un vassoio coperto con un canovaccio cosparso di farina e tenerli al fresco.

In una casseruola versare l’olio e la farina, mescolare con un cucchiaio di legno. Aggiungere lentamente il latte di soia e continuando a mescolare portare ad ebollizione, aggiungere il sale e grattugiare un poco di noce moscata. Mescolare bene fino ad ottenere la consistenza desiderata.

Cuocere gli gnocchi in una pentola con abbondante acqua bollente, levarli con un mestolo forato quando vengono a galla.
Versarli in una zuppiera dopo aver messo sul fondo un poco di besciamella. Aggiungere il resto della besciamella e guarnire con foglie di salvia sbriciolata e noci tritate.

Il piatto ha un gusto molto delicato, è importante far raffreddare bene le patate in modo da dover utilizzare meno farina possibile, così i sapori saranno tutti riconoscibili.

tritare barbabietole
barbabietola
impasto
gnocchi crudi
Share on Pinterest
There are no intro image.
Share with your friends








Submit