PIZZOCCHERI

Ingredienti:

300 g   di pizzoccheri

1 porro

3 patate

1 carota

7  foglie di cavolo verza

Olio di sesamo

Tamari

Aceto di umeboshi

1 foglia di alloro

pane grattugiato

Lavare le verdure e tagliarle finemente. Scaldare una padella in ghisa, aggiungere olio di sesamo e versare il porro. Mescolare bene per alcuni minuti, poi aggiungere le carote, il cavolo verza e le patate . Saltare a fuoco vivo tutte le verdure, aggiungendo un pizzico di sale. Quando sono morbide, unire acqua  a coprire e la foglia di alloro.  Coprire con un coperchio e  cuocere lentamente per circa 20 minuti. Aggiustare  con gocce di tamari e acidulato di umeboshi. 

Nel frattempo portare a bollore una pentola d’acqua, salare e versare i pizzoccheri, avendo premura di mescolarli bene per evitare che si uniscano fra loro.  Quando cotti, scolarli e raffreddarli sotto l’acqua corrente. Unirli al condimento ancora sul fuoco, mescolare per alcuni minuti.  Spegnere.

Preparare una teglia da forno, versarvi uniformemente  i pizzoccheri  e spolverarli con pane grattato  e un filo d’olio d’oliva. Infornare a 180° per circa 20 minuti.

Al posto del pane grattugiato, si può fare una besciamella con latte di soia, farina di riso  e noce moscata e versarla sopra ai pizzoccheri, prima d’infornarli.

Al condimento di verdure invece si può aggiungere a piacimento anche una proteina tipo  seitan, tofu, tempeh o fu, opportunamente tagliati e saltati con le verdure.

Sono ottimi mangiati caldi o riscaldati in padella antiaderente il giorno dopo.

pizzoccheri.

 

Share on Pinterest
There are no intro image.
Share with your friends








Submit