Ingredienti:

200 g di farina di riso
100 g  di farina integrale di farro
200 g di farina bianca di farro
Sale marino integrale fino
Olio d’oliva extra vergine d’oliva
Lievito naturale secco
2 carote
1 gambo di sedano
1 radicchio rosso
1 cucchiaino di senape
Aceto di mele
Tamari


Fare sciogliere un cucchiaino di lievito secco in un bicchiere d’acqua per circa 10 minuti.

Versare in una terrina le farine, 1 cucchiaino e mezzo di sale fino, 3 cucchiai di olio d’oliva e.v. e il lievito. Aggiungere acqua fino ad ottenere un impasto morbido. Coprire con un canovaccio e un coperchio e lasciare riposare per almeno 8 ore (meglio se 12 ore).

Trascorso il tempo necessario per la lievitazione,  stendere l’impasto direttamente sulla carta  da forno larga come la teglia . Lavorarlo con le mani cercando di tirarlo il più omogeneo possibile. Lasciarlo alto circa ½ cm. Trasferire la sfoglia nella teglia da forno e spennellarla con un po’ di olio d’oliva e.v.

Infornare a forno caldo a 180° per circa 20 minuti. Quando la stria è cotta, tagliarla in quadrati o rettangoli  della misura desiderata.  Aprirli a metà, orizzontalmente, per farcirli.

Preparare una salsa con le carote grattugiate finemente e il sedano tritato . Condire con olio d’oliva e.v., aceto di mele, senape, tamari . Lasciare riposare 5 minuti.
 
                                                                     impasto-stria.


Lavare le foglie del radicchio rosso ed asciugarle. Farcire la stria con una foglia di radicchio e un bel cucchiaio di salsa di verdure.                                            
    
                                                                            stria-tagliata.
Sono tramezzini ottimi per merenda, pranzo, picnic e feste di compleanno. Si possono variare le verdure e si possono aggiungere semi tostati, tofu ,seitan  o altro.
 
                                                                          stria-farcita.

 

Ingredienti:

 

Per  la pasta:

300 g di farina di farro bianca

3 cucchiai olio EVO

1  cucchiaino di sale marino integrale

Acqua q.b.

 

Per il ripieno:

500 g di spinaci

200 g di bietolina,

100 g di erbette di campo( borraggine, silene, barbe di frate…..)

1 cipollotto

1 confezione di seitan di farro al naturale

1 cucchiaino di alghe in polvere

Olio di sesamo

Tamari

Acidulato di umeboshi

Noce moscata

Sale

Versare la farina, il sale, l’olio d’oliva  e l’acqua in una ciotola. Amalgamare tutti gli ingredienti e mescolarli bene. Riporre la pasta in frigo per mezz’ora, coperta con un canovaccio di cotone. Lavare accuratamente tutte le verdure in foglia e scottarle per 3 minuti in acqua bollente. Scolarle e tritarle finemente.  Tagliare  il cipollotto ed il seitan di farro  a striscioline sottili Scaldare una padella in ghisa , versare un filo d’olio di sesamo e aggiungere il cipollotto. Saltare alcuni minuti prima di aggiungere le verdure cotte insieme ad un pizzico di sale. Unire  il seitan, una grattugiata di noce moscata, 1 cucchiaino di alghe marine e mescolare bene tutti gli ingredienti a fuoco vivo.  Dopo 5 minuti circa, aggiungere un dito d’acqua e coprire per altri 5 minuti abbassando la fiamma. Aggiustare con gocce di tamari e di acidulato di umeboshi. Fare evaporare  l’eventuale acqua in eccesso e fare raffreddare.

Prendere l’impasto dal frigo e tirare una sfoglia molto sottile.Versare al centro il ripieno di verdure e coprire da una parte all’altra. Bucherellare con una forchetta la parte superiore per far evaporare l’acqua durante la cottura.  Infornare a 180°   per circa 30 minuti.

torta-salata-alle-erbette.

 

Ingredienti:


200 g fiocchi d’avena

2 cucchiai olio d’oliva extra vergine

2 cucchiai di olive tritate

½ cucchiaino di sale fino

Acqua q.b.

½ cucchiaino di cremortartaro

1 cucchiaio di farina di riso

 

Se si dispone di una fioccatrice, utilizzare il chicco d’avena e fare i fiocchi freschi. Versarli in una ciotola, aggiungere tutti gli ingredienti tranne l’acqua e mescolare bene. Portare a bollore un po’ d’acqua  e versarla sui fiocchi amalgamando bene il tutto. Lasciare riposare per circa 15 minuti : in questo modo l’acqua calda ammorbidisce bene i fiocchi e crea un impasto omogeneo.

Accendere il forno a 180°, coprire la teglia con una carta da forno.  Con l’aiuto di un cucchiaio di legno formare delle palline con l’impasto ottenuto e stenderle sulla teglia. Infornare  e cuocere per circa 30 minuti.

Al posto delle olive si possono aggiungere altre spezie quali origano,  timo, semi di girasole o di zucca .

crackers-alle-olive.

 

Ingredienti:

300 g di farina di farro

200 g di farina di riso

3 cucchiai di olio d'oliva

1,5 cucchiaini rasi di sale fino

1 cucchiaino di lievito  naturale secco

1/2 bicchiere di olive tritate finemente

acqua q.b.

Sciogliere il lievito in un bicchiere d'acqua. Mettere le due farine in un contenitore,aggiungere il sale, l'olio e l'acqua.Mescolare molto bene l'impasto e farlo riposare per almeno 6 ore coperto con un canovaccio di cotone.Stendere una sfoglia alta circa 5 cm e coprirla con le olive tritate. Infornare a forno caldo a temperature 200 ° e cuocere per circa un quarto d'ora.

 

pizza1

Ingredienti pasta

300 gr. di farina di farro
200 gr di farina di riso
3 cucchiai di olio di oliva e.v.
1,5 cucchiaini di sale fino
1 cucchiaino di lievito naturale secco
acqua q.b.

Ingredienti condimento:

2 mozzarelle biologiche
origano
conserva di pomodoro
tamari
1 prugna umeboshi


Procedimento:

Scaldare in un pentolino la conserva con la prugna umeboshi ed un po' di tamarari e fare bollire a fuoco basso una decina di minuti per rendere il pomodoro meno acido e piu' facilmente digeribile.
Versare il lievito in un bicchiere di acqua e lasciarlo sciogliere alcuni minuti. Unire tutti gli altri ingredienti in un recipiente, e mescolare bene con una forchetta. Aggiungere il lievito ed eventuale acqua per rendere l'impasto piuttosto morbido. Non toccare con le mani. Coprire con un tovagliolo di cotone e lasciare riposare almeno 5 ore. Stendere una sfoglia (sempre con l'aiuto della forchetta ) direttamente sulla carta da forno e nell'apposita teglia. Condire con pomodoro origano ed un po' di olio di oliva.
Infornare a 180° per circa 15 minuti poi aggiungere la mozzarella e continuare la cottura per altri 15 minuti circa.