Gnocchetti di farro e nori

gnocchetti-farro-nori.


Questa ricetta utilizza il farro già cotto, di consistenza morbida
Prendiamo una quantità di farro sufficiente a stare nel palmo della mano, in una ciotola dove avremo versato della farina di riso, passiamo il farro nella farina e con le mani facciamo una pallina regolare. Ripetiamo questa manualità per il farro a disposizione. Stendiamo le palline su un tagliere di legno o un vassoio su cui avremo deposto un telo di cotone pulito.

A parte prepariamo una salsina di fiocchi di NORI Bretoni:
in un tegame facciamo rosolare alcune foglie di alloro in olio di sesamo o mais e uno spicchio di aglio. Togliamo poi l’aglio e aggiungiamo alcuni cucchiai di fiocchi di NORI (quantità per condire gli gnocchetti ). Aggiungiamo dell’acqua o del bancha a coprire lasciamo cuocere coperto per almeno una ventina di minuti, poi aggiungiamo del tamari a piacere, una grattugiata di zenzero fresco e il succo di mezzo limone. Ancora qualche minuto di cottura, poi spegniamo.

Procederemo, mentre si cuoce la NORI, a soffriggere gli gnocchetti di farro, comoda per questo la wok di ghisa, in abbondante olio di sesamo o mais
Dorare bene tutta la superficie, poi scolare su carta da cucina.
Servire gli gnocchetti caldi conditi con la salsa di NORI.


gnocchetti-farro-nori.



Share on Pinterest
There are no intro image.
Share with your friends








Submit
Seguici su
Facebook

enrica-facebookriccardo-ronzonimelissa-facebook





camminamente facebook smalllocandina-effeemmestudioProf-Cannella-facebook



icona facebook macromamma

Copyright © 2007 CamminaMente. Tutti i diritti riservati. Ripubblicazione o distribuzione dei contenuti sono espressamente vietate senza permesso scritto.| c.f. 94132270367

Privacy | Sitemap | Credits