Kasha con carote, ravanelli e crauti

kasha

Ed ecco una ricetta realizzata con uno splendido Kasha, grano saraceno tostato, regalatoci da Svitlana, cibo comune ed apprezzato in Ucraina, suo paese d’origine. Perfetto per il clima umido e freddo.


Ingredienti:

Kasha (grano saraceno tostato)

Acqua

Sale marino integrale

2 cipollotti

3-4 carote

1 mazzo di ravanelli

Crauti

Olio di sesamo

Aceto di mele

Tamari

Timo

Prezzemolo


Procedimento:

Portare a bollore l’acqua (2 quantità di acqua per 1 di cereale) aggiungere un pizzico di sale e poi il kasha.

Abbassare la fiamma e cuocere a pentola coperta per 20-25 minuti.

In una padella tipo wok scaldare l’olio di sesamo e saltare per 5 minuti i cipollotti tagliati finemente. Aggiungere un pizzico di sale e unire le carote tagliate a mezzaluna.

Saltare ancora 5 minuti, aggiungere un pizzico di sale quindi unire i ravanelli tagliati in 4 parti.

Continuare a saltare le verdure per qualche minuto poi abbassare la fiamma, aggiungere un filo d’acqua calda o the bancha e coprire. Continuare la cottura finché le verdure saranno tenere.

Condire con l’aceto di mele e il tamari. Mescolare bene e spegnere il fuoco.

Unire il kasha cotto alle verdure, aggiungere i crauti, il timo e il prezzemolo tagliati finemente.

Mescolare bene il tutto e servire caldo

 

kasha-verdure
cereale-kasha
kasha-piatto-intero




Share on Pinterest
There are no intro image.
Share with your friends








Submit
Seguici su
Facebook

enrica-facebookriccardo-ronzonimelissa-facebook





camminamente facebook smalllocandina-effeemmestudioProf-Cannella-facebook



icona facebook macromamma

Copyright © 2007 CamminaMente. Tutti i diritti riservati. Ripubblicazione o distribuzione dei contenuti sono espressamente vietate senza permesso scritto.| c.f. 94132270367

Privacy | Sitemap | Credits