Torta di tofu e cachi

torta-di-tofu-ai-cachi


Ingredienti:

Per l’impasto:

250g di farina integrale di farro
50g di farina integrale di riso
50g di olio di mais
½ bustina di cremortartaro
la buccia di 1 limone biologico
the bancha
un pizzico di sale marino


per la crema di cachi:

3 cachi maturi
1 confezione da 400g di tofu vellutato (Kinugoshi-tofu della Taifun)
2 C. di crema di mandorle
la buccia di un limone biologico
Vaniglia bourbon in polvere
Mirin
un pizzico di sale marino
mandorle e cacao amaro in polvere per la guarnizione


Procedimento:

Procedere con l’impasto mescolando insieme le farine con il lievito. Aggiungere l’olio di mais, la buccia grattugiata di un limone e un pizzico di sale. Amalgamare con cura gli ingredienti aggiungendo il bancha fino ad ottenere un impasto morbido e compatto. Lasciare riposare in frigorifero per almeno ½ ora.

Lavare e sbucciare i cachi sistemando la polpa del frutto in una ciotola. Aggiungere il tofu, la crema di mandorle, la buccia di limone, la vaniglia in polvere, qualche goccia di mirin e un pizzico di sale. Frullare accuratamente il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Stendere l’impasto con il mattarello e sistemarlo in una tortiera rivestita da carta da forno, lasciando un bordo alto circa 3 cm. Versare la crema di cachi in maniera uniforme all’interno della base.

Infornare a 180° C per circa 30 minuti, fin quando la superficie risulterà dorata.

Servire guarnendo con granella di mandorle (mandorle tostate e tritate finemente) e, volendo, cacao amaro in polvere da spargere a piacere sulla superficie della torta.

Varianti:

si può sostituire la crema di mandorle con quella di nocciole

si può utilizzare la farina di castagne al posto di quella di riso

si possono aggiungere delle castagne bollite alla crema di cachi (da frullare insieme agli altri ingredienti)

Per le castagne bollite: lasciare a bagno per almeno 12 ore delle castagne secche. Scolarle e cuocerle in poca acqua e un pizzico di sale in pentola a pressione per 20 minuti a partire dal fischio.

Le castagne bollite possono inoltre essere utilizzate come granella per la guarnizione del dolce, sbriciolandole finemente sulla torta.


torta-tofu-cachi
Share on Pinterest
There are no intro image.
Share with your friends








Submit
Seguici su
Facebook

enrica-facebookriccardo-ronzonimelissa-facebook





camminamente facebook smalllocandina-effeemmestudioProf-Cannella-facebook



icona facebook macromamma

Copyright © 2007 CamminaMente. Tutti i diritti riservati. Ripubblicazione o distribuzione dei contenuti sono espressamente vietate senza permesso scritto.| c.f. 94132270367

Privacy | Sitemap | Credits

CamminaMente usa i cookie,

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono piccole porzioni di dati che ci permettono di offrire servizi utili ai visitatori. In nessun caso i dati raccolti verranno utilizzati per scopi diversi dalla nevigazione ed utilizzo del sito camminamente.it