La giornata mondiale contro i CEM naturali

Il 21 aprile è l'EMR ACTION DAY, cioè la Giornata Mondiale contro i Campi Elettromagnetici innaturali, un'iniziativa a livello mondiale, di cui purtroppo i media italiani non danno notizia.
cellulari-radiazioni. E mentre in Italia nessuno presta attenzione ad un tema così importante per la nostra salute, il Parlamento di Israele ha approvato una legge che impone sulle confezioni dei telefonini una scritta che recita: 'Warning - the Health Ministry cautions that heavy use and carrying the device next to the body may increase the risk of cancer, especially among children' cioè 'ATTENZIONE - Il Ministro della Salute avvisa che uso intenso e il posizionamento di questo telefono vicino al proprio corpo può causare il rischio di cancro, specialmente per i ragazzi' (fonte: Haaretz).



La rinomata Università di Yale ha appena ha pubblicato su Nature i risultati del primo studio sistematico sugli effetti del telefonino durante la gestazione. Per quanto il giornalista nell'articolo si prostri ai dettami della lobby delle telecomunicazioni, avvertendo ad ogni passo che si tratta solo di ipotesi, ormai non si possono più negare i gravi effetti dei cellulari sulla gravidanza.

L'informazione è davvero poca... ma è necessario informare, perchè la salute di tutti gli essere viventi va sempre salvaguardata, ma anche perchè nel futuro sono in progettazione apparecchiature molto più pericolose dei cellulari, come la 'spina senza spina' (originale in lingua inglese pubblicato su 'Technology Review' del MIT-Massachusetts Institute of Technology), un dispositivo che potrebbe innalzare enormemente il livello di elettrosmog.

È anche curioso il fatto che ufficialmente si cerchi sistematicamente di sminuire o di ignorare gli effetti pericolosi dei CEM, mentre dall'altro lato siano in corso molte ricerche sulle possibilità di interagire con il corpo umano (e la psiche) tramite campi elettromagnetici. Una cosa dovrebbe escludere l'altra, non vi pare? Questo brevetto ('Alterazione del sistema nervoso tramite i monitor dei PC e gli schermi televisivi') sembra invece provare che gli effetti sul corpo umani ci sono eccome, e si possono anche creare appositamente!

L'utilizzo eccessivo di apparecchiature elettromagnetiche non presenta solo questi rischi, però. Ad esempio, l'uso intenso e prolungato di monitor e video (che si può fare solo al chiuso) è causa di un forte deficit di vitamina D (Senza sole ci ammaliamo). Tutte queste considerazioni dovrebbero indurci a considerare tutti gli aspetti della 'rivoluzione informatica' e dell' 'era digitale', e non solo quelli che (sembra) ci portino vantaggi.


Newsletter 99 - Aprile 2012 FENG SHUI Accademy
Share on Pinterest
There are no intro image.
Share with your friends








Submit
Seguici su
Facebook

enrica-facebookriccardo-ronzonimelissa-facebook





camminamente facebook smalllocandina-effeemmestudioProf-Cannella-facebook



icona facebook macromamma

Copyright © 2007 CamminaMente. Tutti i diritti riservati. Ripubblicazione o distribuzione dei contenuti sono espressamente vietate senza permesso scritto.| c.f. 94132270367

Privacy | Sitemap | Credits

CamminaMente usa i cookie,

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono piccole porzioni di dati che ci permettono di offrire servizi utili ai visitatori. In nessun caso i dati raccolti verranno utilizzati per scopi diversi dalla nevigazione ed utilizzo del sito camminamente.it