Lenticchie con carciofi
lenticchiee-carciofi.

Ingredienti:

3 CARCIOFI
1 SPICCHIO D'AGLIO 
OLIO DI SESAMO
1 BICCHIERE DI LENTICCHIE DI MONTAGNA (lavate bene e ammollate Per qualche ora)
TAMARI E ACIDULATO DI RISO
ALGA KOMBU


Procedimento:

Togliere le foglie esterne dei carciofi e le parti spinose (se si usano carciofi con le spine). Tagliarli in 4 parti, mantenendo anche un pezzettino di gambo. Sminuzzare uno spicchio d'aglio e farlo rosolare in pentola a pressione con olio di sesamo. Aggiungervi i carciofi e saltarli un po' insieme ad un pizzico di sale . Unire poi le lenticchie ed amalgamare bene tra loro gli ingredienti. 
Coprire con acqua (2 dita sopra il livello delle lenticchie).
Aggiungere 3 cm di alga kombu e chiudere il coperchio. Fare cuocere un'ora abbondante dopo il fischio, a fuoco lento. A fine cottura aggiustare con tamari ed acidulato di riso.



Read more...
 
Lenticchie saporite orientali
mela1


Ingredienti:

Lenticchie rosse (decorticate) 200 g
Spinaci freschi 200 g
1 C di  olio di sesamo
2 cipollotti freschi con il verde
1 c di curcuma
1 c di paprika dolce
2 c di succo di limone
Sale marino grosso

Procedimento:

Lavare le lenticchie in un setaccio e con acqua corrente. Cuocerle a pressione con pizzico di sale e acqua a coprire, su fuoco lento, per 15’ dal fischio.
Lavare e scottare brevemente in acqua bollente gli spinaci. Scolarli e tagliarlifinemente.
Lavare e tagliare finemente i cipollotti
Scaldare la WOK sul fuoco vivace, aggiungere l’olio di sesamo, saltare il cipollotto finché non è morbido, salare e unire le spezie.
Aggiungere le lenticchie, gli spinaci e il succo di limone, mescolare bene.
Spegnere e coprire. Servire caldo


Note:
Ottimo per accompagnare il riso, il riso thai, il riso basmati.











Read more...
 
Polpettine di fagioli dell'occhio
mela1(Piatto porta fortuna di origine Africana)


Ingredienti:


1 tazza di fagioli dell’occhio (ammollati in acqua per 12 ore)
2 cipollotti freschi tagliati finemente
1 tazzina di nocciole tritate finemente
1 c di timo
½ c di peperoncino piccante
1 C di aceto di riso
1 c di sale marino
½ tazza di acqua
1 C di farina di mais (o di riso)
Olio di sesamo per friggere


Procedimento:

Scolare i fagioli, versarli in una terrina ampia, coprirli d’acqua, agitarli bene in modo da eliminare le bucce il più possibile. Scolarli.
Cuocere a pressione per circa 30’ dal fischio, a fuoco lento, con acqua a coprire. Spegnere, lasciare scendere la pressione naturalmente, aprire, scolare i fagioli e versarli in una terrina.
Aggiungere gli altri ingredienti, tranne la farina di mais e passare a purea, coprire con un panno e tenere in frigorifero per un’ora.
Togliere dal frigo, aggiungere la farina di mais e mescolare bene.
Preparare una pentola da frittura (ottima quella di ghisa tipo wok) e portare a giusta temperatura l’olio di sesamo. Quando è caldo (verificare con la mollica di pane), con un cucchiaio formare delle palline e versarle nell’olio bollente, facendole friggere e girandole finchè non sono ben dorate.
Scolarle su carta assorbente da cucina.
Stendere le polpettine in una teglia e tenere in caldo in forno fino al momento di servire.
Accompagnare con una salsina a base di bancha (thè di tre anni), zenzero o peperoncino piccante, prezzemolo e/o cipollotto o erba cipollina, tritati finemente, tamari e limone.








Read more...
 
Torta di ceci
ceciata
Ingredienti:

500 g di farina di ceci

2 rametti di rosmarino

olio oliva

sale

acqua


Procedimento:

ersare la farina di ceci in una pirofila da forno, unire un pizzico di sale, ½ bicchiere d'olio d'oliva e mescolare bene per non formare grumi. Aggiungere lentamente acqua quanto basta per ottenere un impasto molto morbido. Versarci sopra qualche rametto di rosmarino ed infornare a 170° per circa 30 minuti.

Note:
Ottima come merenda o spuntino sia calda che fredda.



Read more...
 
Taccole alla menta
IMG_2978


Ingredienti:

Taccole 
1 cipolla rossa
Menta fresca
Olio di sesamo
Sale marino integrale


Procedimento:

Lavare le taccole e cuocerle a vapore per 15-20 minuti aggiungendo all’acqua alcune foglioline di menta fresca.
Tagliare la cipolla a mezzaluna sottile e saltarla in olio di sesamo caldo per una decina di minuti, finché non diventa tenera, aggiungere quindi un pizzico di sale.
Aggiungere le taccole cotte, lasciare insaporire qualche minuto e salare.
Abbassare il fuoco e cuocere ancora per 5 minuti a pentola coperta, fino a quando le taccole saranno ben morbide.
Spegnere e aromatizzare con alcune foglioline di menta tagliate a striscioline sottili.



Read more...
 
Polpette di lenticchie al profumo di timo
polpette

Ingredienti:

Lenticchie piccole di montagna
Alga kombu
Acqua
Fiocchi d’avena piccoli
Timo
Prezzemolo
Tamari
Olio e.v. d’oliva
Gomashio

per la salsa di accompagnamento:

Tè bancha
Tamari
Limone
Zenzero/Senape
Prezzemolo/Menta


Procedimento:

Lavare le lenticchie sotto l’acqua corrente e ammollarle per un paio d’ore.
Cuocerle a pressione in 2 volumi d’acqua per 1 di lenticchie con l’aggiunta dell’alga kombu per 40 minuti. 
Scolare le lenticchie, aggiungere i fiocchi d’avena piccoli, il tamari, un filo d’olio e. v. d’oliva, del prezzemolo fresco tritato e profumare il tutto con il timo sfogliato.
Mescolare bene il composto e con le mani inumidite formare delle piccole palline.
Passarle nel gomashio e infornarle a 150° C per 10 minuti.
Servire le polpette accompagnate da una salsina preparata emulsionando insieme tè bancha – tamari – limone – zenzero o senape – prezzemolo o menta fresca tritati finemente.



Read more...
 
Insalatina estiva di borlotti e mais
fagioli


Ingredienti:

Borlotti freschi sgusciati 250g
Odori misti (carota, sedano, salvia, alloro)
Mais dolce lessato 200g
1 carota
Erba cipollina
Dragoncello
Melissa
Tamari
Aceto di riso
Limone
Olio e.v. d’oliva


Procedimento:

Cuocere i fagioli con gli odori in acqua a fuoco lento, a pentola coperta per 30 minuti circa.
Unire in una insalatiera i borlotti scolati, il mais precotto e una carota grattugiata.
Aggiungere le erbe lavate delicatamente sotto acqua corrente e tritate finemente.
Preparare un’emulsione con olio e.v. d’oliva, aceto di riso, limone e tamari.
Condire, mescolare bene e servire.



Read more...
 
Ceci allo zafferano
cecismall2


Ingredienti:

Ceci 1 tazza
Alga kombu
Acqua
1 porro
1 pizzico di zafferano
Salvia alcune foglie
Rosmarino 1 rametto
Olio di sesamo 
Sale 
Tamari


Procedimento:

Lavare i ceci e lasciarli in ammollo per 15-20 ore. Metterli in una pentola a pressione con acqua pulita e un pezzetto di alga kombu. In proporzione 1 tazza di ceci 3 tazze d’acqua. Portare a pressione a fiamma vivace quindi abbassare la fiamma al minimo e cuocere per circa 1 ora ½ .
Spegnere il fuoco e lasciare scendere naturalmente la pressione.

Lavare il porro e tagliarlo finemente in diagonale. Saltarlo dolcemente in olio di sesamo caldo per una decina di minuti. Insaporire aggiungendo un pizzico di sale.
Quando i legumi saranno pronti passarne una parte al passaverdura.
Unire al porro i ceci passati, quelli lasciati interi e il loro liquido di cottura (dosandolo per ottenere una zuppa più o meno densa).
Aggiungere un pizzico di zafferano, le erbe aromatiche tritate ed insaporire con il tamari. Cuocere a pentola coperta per ancora 30 minuti. Servire la zuppa ben calda.



Read more...
 
Tortino di ceci
tortino


Ingredienti:

250 g di ceci (lasciati ammollare 12h).
Cuocerli in pentola a pressione per 1.30h
con alga kombu (un pezzo) e uno spicchio di aglio.
Scolare e tenere il brodo di cottura. 
Una volta pronti passare a purea i ceci (oppure a crema con minipimer)

Fette di pane di farro tagliato sottile.

Per il gratin: pasta di ume, tamari (salsa di soia), tahin, succo di limone


Procedimento:

Diluire la crema di ceci con l’acqua di cottura. 
Stendere in una teglia da forno.
Coprire con le fettine di pane.

Coprire con la salsa ottenuta mescolando 1 C. di tahin con 1 c. di pasta di ume e il succo di un limone, insaporita con 1 C. di tamari.

Spruzzare infine con un preparato di olio d’oliva extravergine al peperoncino.

Passare in forno a 180º fino a dorare.

 
Read more...
 
Humus di piselli
Humus_piselli_i


Ingredienti:

Piselli secchi (1 pacchetto)
Alga kombu
Tahin 2 Cucchiai
Brodo di cottura dei piselli
Succo di limone
Prezzemolo tritato
Tamari o sale marino integrale
Olio e.v. d’oliva al peperoncino


Procedimento:

Lavare e mettere a bagno i piselli per 12 ore.
Scolare, sistemare in una pentola a pressione coprendo con acqua due dita al di sopra dei piselli, aggiungere un pezzo di alga kombu e cuocere per 1 ora a partire dal fischio.
Unire ai piselli cotti il tahin, il succo di limone, il tamari, il prezzemolo tritato e qualche cucchiaio di brodo di cottura. La consistenza deve essere morbida e compatta.
Mescolare bene il tutto aiutandosi con un suribachi o un frullatore.
Servire con un filo d’olio extra vergine d’oliva aromatizzato al peperoncino.
Ottimo spalmato su fette di pane integrale, crackers, gallette…

humus_piselli



Read more...
 
Polpette di ceci
polpette-ceci


Ingredienti:


200 g di ceci già cotti

1 zucchina grossa

1 cipolla rossa

1 spicchio di aglio

Curry da ½ a 1 cucchiaino secondo il gusto

Pangrattato 2 cucchiai

Farina di farro 2 cucchiai

Sale marino integrale

Olio di semi di sesamo 2 cucchiai per le zucchine.

Olio di semi di sesamo per friggere.


Procedimento:

Versare l’olio in una padella e farvi saltare la cipolla tagliata finemente.

Aggiungere la zucchina tagliata a rondelle sottili, salare e cuocere a fuoco basso fino a cottura.

Schiacciare i ceci con un cucchiaio di legno, aggiungere le zucchine, lo spicchio d’aglio tritato finemente, il curry e i 2 cucchiai di pangrattato. Mescolare fino ad ottenere un’impasto abbastanza consistente per poter fare delle piccole polpette, possiamo usare un tritatutto manuale per agevolare il lavoro se vogliamo.

Scaldare l’olio, quando pronto rotolare le polpettine nella farina e immergerle nella padella.

Scolare le polpette su carta da cucina e servire spruzzate con una salsina di tamari, bancha, limone e succo di zenzero fresco grattugiato, volendo anche del prezzemolo tritato, accompagnate da un’insalata verde o dal gusto fresco estivo (cetrioli, olive taggiasche,, pomodoro maturo, lattughino, rucola…)

Sono buone anche fredde e adatte ai pic-nics all’aperto!

polpette-ceci-ceci


Read more...
 
Azuki con la zucca
azuchi-e-zucca3

Ingredienti:

1 tazza di azuki lavati e ammollati per una notte (8 ore) in 2 tazze di acqua
1 tazza di zucca tagliata a pezzi grossi
1 pezzo di alga kombu (circa 10 cm)
Sale marino integrale/tamari
Prezzemolo fresco tritato


Procedimento:

1) Metodo della bollitura

Sistemare la kombu tagliata a pezzetti in una pentola dal fondo pesante e aggiungere gli azuki con la loro acqua di ammollo, se necessario aggiungere altra acqua fino a coprire i fagioli. Coprire, portare a bollore, abbassare la fiamma e cuocere con piastra rompifiamma per 1 ora. Aggiungere occasionalmente acqua calda se necessario per mantenere sempre i fagioli coperti. Aggiungere quindi la zucca e continuare la cottura per un’altra ora. Trascorso il tempo aggiungere il tamari e mescolare delicatamente. Cuocere a pentola scoperta per ancora 15 minuti circa. Servire caldo con prezzemolo fresco tritato finemente.

2) Cottura a pressione

Sistemare la kombu tagliata a pezzetti sul fondo della pentola a pressione. Aggiungere i fagioli e sopra di essi la zucca tagliata. Se necessario aggiungere acqua fino a livello degli ingredienti. Portare a pressione e cuocere a fiamma bassa con piastra rompifiamma per 45 minuti. Lasciare scendere la pressione, aggiungere la salsa di soia e mescolare delicatamente. Cuocere scoperto ancora per 10-15 minuti. Servire caldo con prezzemolo fresco tritato finemente.


azuchi-e-zuccaazuchi-e-zucca2

Read more...
 
Dhal di lenticchie rosse e gialle
dhl-lenticchie-rosse-gialle

Ingredienti:

Lenticchie rosse e gialle
1 cipolla dorata
Zucca Delica
Semi di senape
Semi di cumino
Curcuma in polvere
Zenzero fresco
1 lime
Mandorle
Coriandolo fresco
Sale marino integrale


Procedimento:

Pelare e tagliare la cipolla a cubetti e farla saltare in una padella in olio di sesamo caldo con i semi di cumino, i semi di senape, la polvere di curcuma e lo zenzero grattugiato fresco. Lasciare imbiondire la cipolla, salare, quindi aggiungere la zucca tagliata a cubetti. Saltare la verdura a fuoco vivo per una decina di minuti.
Aggiungere le lenticchie rosse e l'acqua bollente (1 quantità di cereale per 2-2,5 quantità di acqua).
Salare, portare a bollore, coprire e lasciare cuocere a fuoco basso per 30 minuti. una volta spento lasciare riposare una decina di minuti quindi mescolare lo stufato con un cucchiaio di legno fino a renderlo cremoso.
Servire con il coriandolo fresco tritato finemente, le mandorle tritate a granella e il succo di lime.

dhl-lenticchie-rosse-gialle-ppiano
dhl-lenticchie-rosse-gialle-piatto


 
Read more...

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Go to top

CamminaMente usa i cookie Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono piccole porzioni di dati che ci permettono di offrire servizi utili ai visitatori. In nessun caso i dati raccolti verranno utilizzati per scopi diversi dalla nevigazione ed utilizzo del sito camminamente.it Per approfondire privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito .

EU Cookie Directive Module Information